1660 Assunzioni Area Terza Ministero Giustizia

  • Concorsi Pubblici
  • Concorso

Ministero della Giustizia

Concorso pubblico, per titoli ed esami, su base distrettuale, per la copertura a tempo determinato di milleseicentosessanta unita’ di personale non dirigenziale dell’area funzionale terza, fascia economica F1, da inquadrare tra il personale del Ministero della giustizia.

Bando di Concorso

Posti messi a concorso

1. E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, su base distrettuale, per il reclutamento a tempo determinato di milleseicentosessanta unita’ di personale non dirigenziale dell’area funzionale terza, fascia economica F1, da inquadrare tra il personale del Ministero della giustizia, di cui:

  • a) con il profilo di tecnico IT senior, area terza, fascia economica F1
  • b) con il profilo di tecnico di contabilita’ senior, area terza, fascia economica F1
  • c) con il profilo di tecnico di edilizia senior, area terza, fascia economica F1
  • d) con il profilo di tecnico statistico, area terza, fascia economica F1
  • e) con il profilo di tecnico di amministrazione, area terza, fascia economica F1
  • f) con il profilo di analista di organizzazione, area terza, fascia economica F1

2. Il candidato puo’ presentare domanda per uno solo dei profili e, nel profilo scelto, per uno solo dei codici di concorso indicati al comma 1.

3. Ai sensi degli articoli 678 e 1014 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, il trenta per cento dei posti e’ riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, ai volontari in servizio permanente, nonche’ agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta, ove in possesso dei requisiti previsti dal bando. La suddetta percentuale del trenta per cento e’ computata sui posti previsti per ogni singolo distretto.

4. Fermo restando quanto previsto dal presente bando, si applica in quanto compatibile, l’eventuale riserva di cui all’art. 3, legge 12 marzo 1999, n. 68. 5. Le riserve di legge, in applicazione della normativa vigente in materia di ordinamento militare e tutela della disabilita’, sono valutate esclusivamente all’atto della formulazione della graduatoria finale di merito di cui al successivo art. 8.

Informazioni Utili

To apply for this job please visit www.gazzettaufficiale.it.