6 Posti di Vice Assistenti in Consob a Roma e Milano

consob-concorsi-pubblici

La Consob ha indetto un Concorso Pubblico per l’Assunzione di 6 Vice assistenti, 4 per la sede di Roma e 2 per la sede di Milano dell’Azienda.

Bando di Concorso

1. E' indetto un  concorso  pubblico  per  l'assunzione  a  tempo
indeterminato  di  sei  vice  assistenti  nell'area   operativa   del
personale di  ruolo  della  CONSOB  (profilo  amministrativo),  cosi'
ripartiti: 
      quattro per la sede di Roma; 
      due per la sede di Milano. 

Requisiti

2. Per la partecipazione al concorso e' richiesto il possesso dei
seguenti requisiti: 
      a) diploma di scuola secondaria di secondo grado (scuola  media
superiore) o titolo  equipollente  a  tutti  gli  effetti  di  legge,
conseguito a seguito della frequenza di corsi della durata di  cinque
anni. E' consentita la partecipazione  ai  possessori  di  titoli  di
studio conseguiti all'estero o di titoli esteri conseguiti in Italia,
riconosciuti equivalenti, secondo la vigente normativa, al titolo  di
studio italiano ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi; 
      b) eta' non inferiore agli anni diciotto; 
      c) cittadinanza italiana o di altro  Stato  membro  dell'Unione
europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto  previsto  dall'art.
38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; 
      d) idoneita' fisica alle mansioni; 
      e) godimento dei diritti civili e politici; 
      f) non aver tenuto comportamenti incompatibili con le  funzioni
da espletare nell'Istituto; 
      g) adeguata conoscenza della lingua italiana. 
    3. Il requisito indicato al precedente comma 2, lettera a),  deve
essere posseduto alla data di scadenza del termine stabilito  per  la
presentazione delle domande di ammissione al concorso;  l'equivalenza
del titolo di studio e gli altri requisiti  devono  essere  posseduti
alla data di assunzione; la conoscenza della  lingua  italiana  viene
verificata durante le prove del concorso. 
    4. I requisiti  richiesti  dal  presente  bando  potranno  essere
verificati dalla CONSOB in qualsiasi momento, anche  successivo  allo
svolgimento delle prove di concorso e all'eventuale assunzione. 
    5. La CONSOB dispone l'esclusione dal concorso, non  da'  seguito
all'assunzione ovvero procede alla risoluzione del rapporto d'impiego
eventualmente instaurato di coloro che risultino sprovvisti di uno  o
piu' dei requisiti  previsti  dal  bando.  Le  eventuali  difformita'
riscontrate  rispetto  a  quanto  dichiarato  o   documentato   dagli
interessati sono segnalate all'Autorita' giudiziaria. 

Informazioni Utili