HomeConcorsi PubbliciMinistero dell'Interno: Concorso per 4 Chimici Vigili del Fuoco

Ministero dell’Interno: Concorso per 4 Chimici Vigili del Fuoco

Vigili del Fuoco Concorsi

Il Ministero dell’Interno ha indetto un Concorso Pubblico per la ricerca di 4 Figure Professionali come Vice Direttore Tecnico Scientifico, nell’ambito Professionale di Chimica, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Bando di Concorso

    E' indetto concorso pubblico,  per  esami,  a quattro  posti  per
l'accesso  alla  qualifica  di  vice  direttore  tecnico-scientifico,
nell'ambito professionale di chimica, del Corpo nazionale dei  vigili
del fuoco. 
    Ai candidati appartenenti  alle  sotto  elencate  categorie  sono
rispettivamente riservati, qualora applicabili: 
      a) il venticinque per cento dei posti al  personale  del  Corpo
nazionale dei vigili del fuoco che, alla data di scadenza del termine
stabilito nel presente bando per la presentazione  della  domanda  di
partecipazione, sia in possesso dei requisiti di cui all'art.  2,  ad
esclusione dei limiti di età; 
      b) il dieci per cento dei posti  al  personale  volontario  del
Corpo nazionale dei vigili del fuoco che, alla data di  scadenza  del
termine stabilito nel  presente  bando  per  la  presentazione  della
domanda di partecipazione, sia iscritto  negli  appositi  elenchi  da
almeno sette anni ed abbia effettuato non meno di duecento giorni  di
servizio, fermi restando gli altri requisiti previsti dal citato art.
2; 
      c) il due per cento dei posti agli ufficiali delle forze armate
che abbiano terminato senza  demerito,  alla  data  di  scadenza  del
termine utile stabilito nel presente bando per la presentazione della
domanda di partecipazione, la  ferma  biennale,  fermi  restando  gli
altri requisiti previsti dal predetto art. 2. 
    Non é ammesso a fruire delle riserve di cui al comma  precedente
lettere a) e b)  il  personale  che  abbia  riportato,  nel  triennio
precedente la data di scadenza del termine per la presentazione della
domanda  di  partecipazione  al  presente  concorso,   una   sanzione
disciplinare pari o più grave della sanzione pecuniaria. 
    I posti riservati, non coperti per mancanza  di  vincitori,  sono
conferiti, secondo l'ordine della graduatoria, agli  altri  candidati
idonei. 
    Coloro che intendano  avvalersi  della  suddetta  riserva  devono
dichiararlo nella domanda di partecipazione al concorso. 

Requisiti ed Invio della Domanda

    Per l'ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti: 
      a) cittadinanza italiana; 
      b) godimento dei diritti politici; 
      c) età non superiore agli anni 45. Non é soggetta  ai  limiti
massimi di età,  ai  sensi  dell'art.  173,  comma  3,  del  decreto
legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, la  partecipazione  al  concorso
del personale appartenente al Corpo nazionale dei  vigili  del  fuoco
destinatario della riserva del venticinque per cento dei posti di cui
all'art. 1, lettera a) del presente bando; 
      d) laurea magistrale in ingegneria chimica (LM-22), in  scienze
chimiche (LM-54), e in scienze e tecnologie della chimica industriale
(LM-71). Sono fatte salve, ai fini dell'ammissione  al  concorso,  le
lauree universitarie conseguite  secondo  gli  ordinamenti  didattici
previgenti  ed  equiparate  ai  sensi  del   decreto   del   Ministro
dell'istruzione, dell'Università e della ricerca di concerto con  il
Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione del 9 luglio
2009 di equiparazione tra diplomi di lauree di  vecchio  ordinamento,
lauree specialistiche (LS) di cui al decreto  n.  509/1999  e  lauree
magistrali (LM) di cui al decreto n. 270/2004; 
      e) possesso delle qualità morali e di  condotta  di  cui  all'
art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53. 
    Non sono ammessi al concorso coloro che siano stati espulsi dalle
forze armate e dai  corpi  militarmente  organizzati  o  che  abbiano
riportato sentenza irrevocabile di condanna per delitti  non  colposi
ovvero siano stati sottoposti a misura di prevenzione nonché  coloro
che  siano  stati  destituiti  da  pubblici   uffici   o   dispensati
dall'impiego presso una pubblica amministrazione ovvero  siano  stati
dichiarati decaduti da un impiego statale. 
    I requisiti di ammissione devono essere posseduti  alla  data  di
scadenza  del  termine  stabilito   nel   presente   bando   per   la
presentazione delle domande di partecipazione. 
    I requisiti di idoneità fisica, psichica ed attitudinale  devono
sussistere al momento degli accertamenti effettuati dalla Commissione
medica e permanere fino alla data di immissione in ruolo. 
    Nelle more della verifica del possesso dei requisiti,  tutti  gli
aspiranti sono ammessi con riserva alle prove concorsuali. 
    L'amministrazione puo' disporre in  ogni  momento,  con  motivato
provvedimento, l'esclusione dal concorso per  difetto  dei  requisiti
prescritti, nonché per la mancata osservanza dei  termini  perentori
stabiliti nel presente bando. 

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte!

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

Comune di Bari Sardo - concorso per 7 vari profili professionali

Comune di Bari Sardo: Concorso per 7 Vari Profili Professionali

Il Comune di Bari Sardo ha indetto un Concorso Pubblico per la ricerca di 7 Figure come Vari Profili Professionali, Personale in categorie B3...