Contratto Indeterminato con Agenzia Interinale Pro e Contro

Contratto-Indeterminato-con-Agenzia-Interinale-pro-e-contro

Molto spesso si può venire assunti da un’Agenzia Interinale, anche a tempo indeterminato, ed è poi l’agenzia stessa che manda il lavoratore in ‘missione’ nell’azienda dove poi effettivamente svolgerà il Lavoro. Questa tipologia di contratto veniva detta una volta ‘a Somministrazione’, mentre ora si chiama Staff Leasing.

Come Funziona lo Staff Leasing

Dunque qual è la differenza tra un Contratto indeterminato classico ed un Contratto Indeterminato con Agenzia Interinale? Quali sono i pro e i contro? Diciamo subito che in questo caso i costi del dipendente, le grane e il rapporto diretto non è con l’azienda dove effettivamente si svolge il lavoro, ma con un soggetto terzo che è l’agenzia interinale.

Pro e Contro del Contratto con l’Agenzia

L’azienda ci guadagna quindi in termini di organizzazione del recruiting e velocità nell’assunzione, mentre l’agenzia interinale si sobbarca il rapporto diretto con il dipendente e tutti quelli che possono essere i benefit aziendali. E’ un contratto a tempo indeterminato e quindi ha i suoi vantaggi indubbi, e questo è un grande Pro rispetto ai contratti a partita iva o determinati o peggio con le cooperative. Di Contro possiamo dire che anche se lavori fisicamente nell’azienda, frequenti e conosci i dipendenti, non ne fai parte e dunque sarai sempre considerato come un collaboratore esterno, dovrai negoziare tutto con l’agenzia interinale comprese le ferie, gli aumenti e le malattie.

Complessivamente, è un ottimo contratto di lavoro e ha le sue garanzie e si è tutelati dal Contratto Nazionale di Lavoro per la categoria di appartenenza. Per approfondire prova a leggere anche queste guide: