Frasi per Chiedere un Aumento di Stipendio

frasi-per-chiedere-un-aumento-di-stipendio

In questo articolo parleremo di come chiedere un aumento quando pensi di guadagnare poco, o quando vuoi semplicemente uno stipendio più alto, con degli esempi pratici e delle frasi di esempio che puoi seguire alla lettera: il modo in cui ti poni può incidere infatti in maniera negativa o positiva nei confronti del tuo datore di lavoro. 

Vedremo anche quando chiedere un aumento, perché il momento è altrettanto importante, anche se non esiste il momento migliore in assoluto per chiedere un aumento, ma ci sono alcune ‘regole’ e una metodologia consolidata che sono molto importanti che puoi seguire facilmente.

Come chiedere un aumento: passaggi da seguire

Iniziamo col dire che non devi aver paura di chiedere un aumento, è una cosa naturale e tendenzialmente il datore di lavoro preferisce aumentare lo stipendio piuttosto che rischiare di perderti e ricominciare da capo la trafila del reclutamento del personale. Chiaramente ci sarà una negoziazione e dovrete raggiungere un accordo che soddisfi entrambe, ma se sei assunto a tempo indeterminato da almeno un paio d’anni hai buone possibilità di riuscita.

Segui con attenzione i passaggi presenti in questa Guida, sono la sintesi di oltre 20 anni di esperienza di trattative tra dipendenti e datori di lavoro: sono esperienze dirette e suggerimenti ricevuti dai datori di lavoro stessi oppure consigli dati da recruiter o da Manager.

Stabilisci un orario per chiedere l’aumento di stipendio

Chiedere un aumento di stipendio è una discussione importante e merita un suo incontro, quindi la regola numero 1 è non cercare di portare in primo piano la discussione alla fine di un altro incontro, un check-in settimanale, ma di riuscire ad incontrare il capo per parlare solo di quello.

Il nostro consiglio è quello di inviare un’e-mail o di andare dal tuo capo faccia a faccia. Ad ogni modo, il messaggio può essere simile a questo:

‘Ciao Mario, hai 15-20 minuti a disposizione oggi per parlare in privato? C’è qualcosa di cui vorrei discutere con te.’

Se decidi di passare dall’ufficio del tuo capo e dirgli di persona che vorresti discutere di qualcosa, assicurati solo di essere preparato su come intendi chiedere l’aumento della busta paga, perché c’è una piccola possibilità che ti dica di passare da lui subito per discutere la cosa e quindi devi essere preparato.

Questo è il motivo per cui preferisco inviare un’e-mail per iniziare il processo di richiesta di aumento, rende tutto più formale e da quel tocco di importanza alla cosa.

Una volta iniziata la riunione, il modo in cui inizi la conversazione è fondamentale: devi sembrare calmo, sicuro di te e rilassato e non devi mai scusarti.

Una frase con cui potresti cominciare la riunione potrebbe essere questa:

‘Grazie per avermi incontrato. Le cose stanno andando molto bene e sono entusiasta del mio ruolo qui. C’è una cosa di cui volevo discutere, però’.

Questo è un buon inizio per portare direttamente alla discussione del tuo stipendio o della tua paga oraria e dell’aumento che speri di ottenere. 

Metti in chiaro che stai chiedendo uno stipendio più alto

Una volta che la riunione è iniziata e hai pronunciato la tua frase di apertura, è il momento di dire che speravi di discutere di un potenziale aumento della retribuzione. Non girarci intorno e vai al sodo.

Ecco la frase da dire quando si chiede un aumento:

‘Vorrei discutere il mio compenso. Sulla base di ___ e ___ (motivi), ho pensato che fosse un buon momento per chiedere un aumento del compenso di base. L’importo che speravo è ___.’

Se non vuoi essere così diretto puoi anche fare una domanda più generica quando chiedi l’aumento, invece di chiedere uno stipendio specifico. Ecco un esempio di cosa potresti dire:

‘Vorrei discutere il mio compenso. Sulla base di ___ e ___, ho pensato che fosse un buon momento per chiedere un aumento del mio compenso di base. Cosa ne pensi?’

Devi sempre fornire ragioni reali e legate al business per cui meriti una retribuzione più alta, e non ragioni personali come ‘spendo tanto di benzian’ o ‘Vorrei chiedere un mutuo’.

Quindi, dopo aver detto al tuo capo perché volevi incontrarti e cosa vuoi, è meglio fornire alcune argomentazioni logiche. 

Ecco alcuni buoni motivi che puoi utilizzare quando chiedi un aumento di stipendio:

Carico di lavoro o recente aumento del carico di lavoro

  • Il tuo valore per l’azienda. (Come li hai aiutati a risparmiare denaro, risparmiare tempo, guadagnare di più, crescere più velocemente, risolvere problemi, etc.)
  • Il fatto che tu abbia imparato o sia migliorato da quando è stato concordato il tuo stipendio attuale. Se sei stato assunto 1 o 2 anni fa, questo è un ottimo argomento perché probabilmente sei più produttivo nel tuo lavoro.
  • Qualsiasi ricerca salariale che hai fatto a sostegno della tua tesi per una maggiore retribuzione.

Quanto chiedere di aumento di stipendio

Un aumento di stipendio intorno al 15% è considerato ragionevole: questa è la fascia alta di ciò che dovresti chiedere: devi puntare a raggiungere il massimo ma devi essere aperto alla negoziazione e ad accontentarti anche del 10%, che su uno stipendio di 2.000 € mensili porterebbe il tuo stipendio netto a 2.200 €, cioè ben 2.400 € in più all’anno senza contare tredicesima, quattordicesima e benefit.

Mentre chiedi più soldi, devi mostrare gratitudine e apprezzamento per il lavoro: non fare minacce (me ne vado!) o sembrare infelice.

Di che sei entusiasta di come sta andando il ruolo e di quanto stai imparando, quindi fai semplicemente un’argomentazione logica sul motivo per cui senti di valere di più e di meritare di più della tua attuale struttura retributiva.

È meglio chiedere di persona che per iscritto

Non puoi chiedere un aumento via email: la maggior parte dei datori di lavoro e la maggior parte dei dirigenti ti rispetteranno di più e ti daranno un aumento più elevato della retribuzione se li incontri di persona.

Sarai anche in grado di valutare la loro reazione. Ad esempio, magari chiedi il 15% e li vedi diventare subito ansiosi. 

Potrebbero dire: ‘Sei un grande lavoratore e mi piace averti qui, ma semplicemente non ho il budget’. Allora potresti dire: ‘Capisco. Anche a me piace essere qui! Quanto potresti venirmi incontro?’

Non potresti valutare la loro reazione o avere quella bella discussione avanti e indietro se hai chiesto un aumento in una lettera. 

Scegliere il Momento Giusto

Il momento migliore per chiedere un aumento è quando il tuo lavoro sta andando bene, il tuo capo è di buon umore e sei nella tua posizione attuale da almeno sei mesi con buone prestazioni. Tutti questi fattori aumenteranno le tue possibilità di avere un ok all’aumento.

Diamo un’occhiata a questi fattori individualmente di seguito in modo da poter capire se è un buon momento per TE per chiedere.

È meglio chiedere quando il tuo capo è calmo, rilassato e di buon umore. Quindi, dopo aver pensato a come è andato il tuo lavoro, pensa alla situazione del tuo capo. Anche se non puoi sempre sapere se sono rilassati o stressati, puoi osservarli e ottenere indizi.

Presta attenzione a questo, e se il tuo capo sembra particolarmente stressato o occupato, considera di aspettare una o due settimane per chiedere un incontro.

Periodo dell’anno

Gennaio e febbraio sono i periodi in cui il personale chiave torna in ufficio dopo le vacanze e quando le aziende ottengono i nuovi budget, quindi è sicuramente un buon momento per chiedere un aumento , anche.

Tuttavia, il periodo dell’anno non è così importante quando si chiede un aumento: non dovresti aspettare settimane o mesi per chiedere se gli altri fattori di cui sopra sembrano buoni.

Ora del giorno

Il momento migliore della giornata per chiedere un aumento è dalle 10:00 alle 15:00. Non dovresti chiedere l’aumento di stipendio prima che il tuo capo abbia avuto la possibilità di sistemarsi al mattino e recuperare le e-mail, ed è meglio evitare di chiedere anche alla fine della giornata.

Finché scegli un orario verso la metà della giornata, andrà tutto bene. 

Oltre a questo, non c’è un’ora che sia la migliore: dipende davvero da cosa ti farà sentire sicuro e rilassato, dal momento che questo è un fattore importante nell’andamento della conversazione. 

Se preferisci toglierlo di mezzo al mattino, è un’ottima opzione. Se preferisci aspettare fino al pomeriggio in modo che rimangano solo poche ore dopo che hai chiesto, va benissimo anche questo.

Se segui i suggerimenti e le frasi di cui sopra, avrai maggiori possibilità di ottenere un aumento di stipendio, indipendentemente dal fatto che tu sia sottopagato nel tuo lavoro, abbia avuto un recente aumento del carico di lavoro o semplicemente perché pensi di poter guadagnare di più.