HomeRisorseBonusEsenzione Canone Rai 2023

Esenzione Canone Rai 2023

Esenzione Canone Rai 2023

Il Canone Rai è una tassa che tutti i possessori di un televisore devono pagare annualmente per finanziare il servizio pubblico radiotelevisivo. Tuttavia, esistono delle categorie di persone che possono essere esenti dal pagamento del Canone Rai. In questo articolo, spiegheremo a chi spetta l’esenzione del Canone Rai e come inviare la domanda per ottenerla.

A chi spetta l’esenzione del Canone Rai

Le categorie di persone che possono essere esenti dal pagamento del Canone Rai sono diverse e possono variare in base alla situazione personale di ciascuno. Vediamo nel dettaglio quali sono:

  • Persone con un reddito basso. Per la precisione coloro che hanno un ISEE inferiore a 6.713,98 euro annui. Questo vale anche per le famiglie numerose, che possono richiedere l’esenzione con un ISEE fino a 20.000 euro annui.
  • Persone con un’invalidità al 100%: chi ha un’invalidità riconosciuta del 100% può richiedere l’esenzione del Canone Rai.
  • Anziani: gli over 75 possono richiedere l’esenzione del Canone Rai se hanno un ISEE sotto gli 8.000€.
  • Persone con un televisore inutilizzabile: chi possiede un televisore non funzionante o non utilizzabile può richiedere l’esenzione del Canone Rai.

Come inviare la domanda

Per ottenere l’esenzione del Canone Rai, è necessario inviare una domanda all’Agenzia delle Entrate. La richiesta può essere fatta online, tramite il sito web dell’Agenzia delle Entrate, compilando questo modello di Esenzione Canone Rai.

Per richiedere l’esenzione del Canone oltre al modello da compilare occorre inviare la documentazione che attesti l’eventuale invalidità, reditto basso, anzianità o mancanza del possesso di un televisore.

Canone Rai: Domande e Risposte

Esistono molte domande e dubbi che riguardano il Canone Rai e le relative modalità di pagamento. In questo articolo, cercheremo di fornire tutte le risposte alle domande più frequenti sul Canone Rai.

  • Chi deve pagare il Canone Rai?

Il Canone Rai deve essere pagato da tutti coloro che possiedono un televisore o un altro dispositivo in grado di ricevere il segnale televisivo, come ad esempio un computer o un tablet.

  • Qual è l’importo del Canone Rai?

L’importo del Canone Rai per il 2023 è di 91,50 euro (viene pagato rateizzato direttamente all’interno della bolletta dell’elettricità)

  • Cosa succede se non pago il Canone Rai?

Il mancato pagamento del Canone Rai comporta l’applicazione di sanzioni e interessi di mora. Inoltre, l’Agenzia delle Entrate può adottare misure di riscossione forzata, come il pignoramento dei beni.

  • Esistono delle categorie di persone esenti dal pagamento del Canone Rai?

Sì, esistono alcune categorie di persone che possono essere esenti dal pagamento del Canone Rai, le abbiamo elencate poco sopra.

  • Posso pagare il Canone Rai in modo rateale?

Sì, è possibile pagare il Canone Rai in modo rateale. È possibile scegliere tra il pagamento in due rate, con scadenza rispettivamente il 31 gennaio e il 31 luglio, oppure il pagamento in dieci rate mensili, con addebito su conto corrente.

  • Come posso effettuare il pagamento del Canone Rai?

Il pagamento del Canone Rai può essere effettuato in diversi modi, come ad esempio tramite bollettino postale, bonifico bancario, addebito su conto corrente, pagamento online tramite il sito web dell’Agenzia delle Entrate o tramite le app di banca online.

  • Cosa devo fare se ho ricevuto una cartella esattoriale per il Canone Rai?

Se si riceve una cartella esattoriale per il Canone Rai, è necessario verificare l’esattezza dei dati e delle eventuali somme richieste. In caso di errori o di mancata ricezione della notifica, è possibile presentare un ricorso all’Agenzia delle Entrate entro 60 giorni dalla notifica stessa.

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte. Sarai il primo a sapere le News sul Lavoro e a scoprire i Concorsi Pubblici appena emessi! #DAJE

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

NEWS LAVORO

Concorso Università di Perugia - Bando per 3 Borse di Studio INPS

Concorso Università di Perugia: Bando per 3 Borse di Studio INPS

L'Università di Perugia ha emesso un Bando di Concorso per assegnare 3 Borse di Studio INPS nell'ambito dei corsi di dottorato di ricerca XXXVIII...