HomeRisorseBonus Psicologo 2022

Bonus Psicologo 2022

bonus-psicologo

Entro il 7 dicembre 2022 verranno rese pubbliche le graduatorie per l’assegnazione del Bonus Psicologo 2022. Lo ha reso noto l’Inps nella comunicazione emanata il 24 ottobre scorso, ultimo giorno per inoltrare la domanda per l’ottenimento della misura varata dal Ministero della Salute e quello di Economia e Finanze con DL n. 228/2021, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 febbraio 2022, n. 15, all’articolo 1-quater, comma 3.

Bonus Psicologo 2022: di cosa si tratta

L’idea di un contributo per sostenere le spese per le sedute di psicoterapia prese corpo già durante i difficili mesi passati, quando si registrò un aumento delle richieste di supporto a professionisti a causa dei malesseri legati alle difficili restrizioni imposte ultimamente. In quell’occasione molti furono i professionisti che decisero di offrire sedute di psicoterapia gratuitamente, ma in molti gli strascichi di quell’esperienza hanno continuato a manifestarsi in forti situazioni di disagio, stress e ansia anche dopo la fine delle restrizioni. 

Si è tornato così a discutere della possibilità di offrire un bonus che permettesse a chi vive una condizione di ansia, stress, depressione e fragilità psicologica, in conseguenza anche della crisi socio-economica seguita alla pandemia, di seguire un percorso psicoanalitico.

Dopo vari dibattiti, è stato finalmente approvato con DL 228/2021 il “Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia”, meglio noto come Bonus Psicologo 2022.

Hanno potuto presentare domanda tutti coloro che manifestano gravi ripercussioni psicologiche provocate dalla pandemia e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza in Italia;
  • possesso di un ISEE non superiore ai 50 mila euro.

Modalità di erogazione del Bonus

Il requisito economico relativo al possesso di un ISEE non superiore a 50 mila euro incide sull’importo ottenibile tramite il Bonus. Importo che verrà erogato una sola volta e sarà spendibile fino ad un massimo di 50 euro a seduta. 

Tenendo conto dell’ISEE è stata così decretata l’erogazione degli importi:

  • Isee fino a 15 mila euro:  importo stabilito in 600 euro per ogni destinatario;
  • Isee compreso tra i 15 e i 30 mila euro: importo fissato in 400 euro per ogni destinatario;
  • Isee compreso tra i 30 e i 50 mila euro: importo stabilito in 200 euro per ogni destinatario.

Ad ogni beneficiario, inoltre, verrà assegnato un codice univoco associato che dovrà essere presentato al professionista scelto e la cui validità è fissata entro i 180 giorni dall’accoglimento della domanda. Trascorso tale termine senza utilizzo, il codice univoco associato viene annullato. 

L’Inps, inoltre, fa sapere che è possibile iniziare a prenotare le sedute presso un professionista scelto dal beneficiario a partire dal giorno 8 dicembre, quello cioè successivo al termine massimo entro il quale l’Istituto provvederà a rendere note le graduatorie dei beneficiari del Bonus. 

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte!

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

Comune di Gamalero - concorso per 2 autisti scuolabus

Comune di Gamalero: Concorso per 2 Autisti Scuolabus

Il Comune di Gamalero ha indetto un Concorso Pubblico per la ricerca di 2 Figure Professionali come Collaboratore Tecnico Operaio Specializzato Autista di Scuolabus,...