Hard Skills e Soft Skills: quali contano di più?

hard-skills-soft-skills

Per riuscire a trovare un lavoro soddisfacente una delle cose importanti da fare è entrare nella mentalità del Recruiter e capire cosa è importante e cosa effettivamente guarda e analizza nei Curriculum che riceve per ogni posizione. Ad esempio, tra le varie competenze di un lavoro specifico si parla molto oggi di Hard Skill e Soft Skills.

Le hard skills si riferiscono alle conoscenze e abilità specifiche relative al lavoro di cui i dipendenti hanno bisogno per svolgere efficacemente le proprie mansioni lavorative. Le soft skills o competenze trasversali, d’altra parte, sono le qualità personali che aiutano i dipendenti a prosperare davvero sul posto di lavoro. Le hard skills aiutano a identificare i candidati che sono bravi sulla carta, mentre le soft skills indicano quali di questi candidati sono bravi anche di persona. Ciò significa che è necessario un buon mix di competenze hard e soft in ogni dipendente in modo che possa avere successo nel proprio ruolo.

Ad esempio, immagina di assumere uno sviluppatore. Alcuni esempi di hard skills necessarie per questo ruolo includono la conoscenza di specifici linguaggi di programmazione (es. Java), framework e strumenti. D’altra parte, utili esempi di soft skills sono: collaborazione, attitudine al problem solving e capacità di gestione del tempo. Un professionista bravissimo nel suo campo ma con un carattere pessimo difficilmente troverà un team di lavoro felice di assumerlo. Leggi anche questo articolo sulla compilazione del CV Europeo voce per voce.

Differenza tra hard skills e soft skills

Le hard skills , dette anche competenze tecniche, sono specifiche del lavoro, rilevanti per ogni posizione e livello di anzianità. In altre parole, ogni posizione in ogni azienda richiederà un elenco unico di hard skills. Ad esempio, un contabile deve sapere come riconciliare gli estratti conto bancari, mentre tale conoscenza non è necessaria per uno sviluppatore. Allo stesso tempo, la riconciliazione è importante per i contabili, indipendentemente dal loro livello di esperienza, ma la preparazione dei budget aziendali è un’abilità che di solito non è richiesta a un contabile junior.

Le soft skills sono caratteristiche generali, rilevanti per i tratti della personalità. Alcune competenze trasversali ti piacerebbe vederle in tutti i colleghi indipendentemente dalla loro posizione o competenza, mentre altre competenze trasversali hanno senso in determinati lavori e sono meno importanti in altri. Ad esempio, qualsiasi azienda vorrebbe assumere dipendenti che siano grandi giocatori di squadra e possano comunicare bene con gli altri. D’altra parte, le capacità di networking e di creazione di relazioni potrebbero essere essenziali per i ruoli di vendita e marketing, ma irrilevanti per i ruoli di ingegneria. Allo stesso modo, le capacità di leadership hanno senso per le persone che gestiranno una squadra indipendentemente dal loro dipartimento.

I dipendenti sviluppano le hard skill attraverso l’istruzione e la pratica sul lavoro, mentre sviluppano le soft skill attraverso varie esperienze professionali e personali che durano tutta la vita. Ad esempio, i professionisti del marketing possono apprendere tecniche e strumenti di marketing frequentando un corso di marketing, mentre possono accrescere le proprie capacità di collaborazione partecipando a una squadra sportiva.

Meglio hard skills o soft skills?

Le hard skills sono misurabili e possono essere descritte utilizzando criteri numerici o sì/no. Le soft skill, invece, sono spesso intangibili o difficilmente quantificabili e vengono solitamente descritte con scale qualitative. 

D’altra parte, le competenze trasversali vengono valutate meglio ponendo domande situazionali e comportamentali durante il colloquio, utilizzando domande e test sulle competenze trasversali e tenendo conto delle caratteristiche generali della personalità di un candidato presentate durante l’intero processo di assunzione.

Non ne esiste una migliore dell’altra: è importante avere il giusto mix di hard skills e soft skills per essere assunto. Vuoi approfondire? Dai un’occhiata alle altre Guide Lavoro che abbiamo pubblicato di recente.

Articolo precedenteAcqua e Sapone Lavora con Noi: le Offerte di Lavoro
Articolo successivoTigotà lavora con noi: tutte le Offerte Disponibili