HomeFormazioneLauree più Richieste

Lauree più Richieste

lauree piu richieste

Stai per terminare il liceo e sei prossimo al diploma? Stai pensando a ciò che ti aspetta nel mondo degli adulti? Deciderai di lavorare o iscriverti all’università? Se fino a qualche anno fa le famiglie spingevano i propri figli a frequentare le facoltà canoniche come quelle di giurisprudenza e lettere per poter avere un figlio avvocato o insegnante, oggi le cose sono decisamente cambiate.

Con la Laurea giusta trovi Subito Lavoro

Scegliere che strada seguire all’indomani del diploma è difficile per tutti i ragazzi. Si tratta infatti di un bivio importante della propria vita che segnerà gli anni successivi e l’età adulta. È fondamentale che ciascuno intraprenda un percorso universitario tenendo conto delle proprie passioni e attitudini. 

In un mondo sempre più caratterizzato dalle incertezze sul posto di lavoro, è bene però intraprendere un percorso di laurea che oltre a rappresentare le proprie attitudini personali incontri un certo livello di offerta lavorativa. 

Probabilmente durante l’ultimo anno del liceo avrai intrapreso grazie alla scuola dei percorsi di orientamento che ti avranno portato a valutare i diversi corsi di studio. 

Vediamo quali corsi di laurea sono utili per le professioni più richieste. 

Quali sono le Lauree più Richieste dal Mondo del Lavoro?

In base agli studi effettuati dagli osservatori italiani sul lavoro e la formazione la laurea più richiesta oggi e nei prossimi 4 anni continuerà ad essere quella in Economia e Statistica

Ciò significa che i ruoli offerti dal mondo del lavoro riguardano professioni contabili, nel settore amministrativo e finanziario, nell’elaborazione e analisi dati. 

Il fabbisogno italiano di laureati in questo settore è di circa 40 mila l’anno. 

Subito dopo gli studi economici troviamo al secondo posto quelli in Giurisprudenza e Scienze Politiche o sociali (Sociologia, Scienze sociali etc). 

Un corso in scienze sociali porta a creare dei lavoratori pronti per la gestione delle risorse umane all’interno di un’impresa oppure figure come assistenti sociali e via dicendo.

Il corso in Scienze Politiche apre le porte ai ruoli tecnico-amministrativi della Pubblica Amministrazione che nei prossimi anni avranno un aumento di fabbisogno esponenziale, soprattutto con le riforme in arrivo. 

Spensibile per accedere ai concorsi della PA ma sempre più oltre le classiche attività forensi, la laurea in Giurisprudenza. 

Con l’innovazione tecnologica in continuo mutamento, i giuristi più richiesti saranno quelli specializzati in ambito tech, commerciale e del diritto d’autore. 

Tra le più richieste dal mondo del lavoro troviamo le figure specializzate in Informatica o Ingegneria Informatica e/o delle Telecomunicazioni. 

Ciò riguarda l’ambito della creazione e manutenzione dei siti, gestione completa del settore tech e informatico dell’azienda. 

Non è in diminuzione la richiesta continua di medici, infermieri, operatori sanitari. La laurea in Medicina e similari in ambito sanitario sono tra le più richieste, con una crescita di fabbisogno che continua da tanti mesi.

Cresce il numero negli ultimi anni del settore della Formazione, quindi di maestre e maestri che andranno a ricoprire ruoli educativi all’interno delle nostre scuole primarie e asili. 

Troviamo più in fondo alla classifica le lauree in ambito umanistico (Lettere, Filosofia, Psicologia, Storia, Arte). 

Si tratta di lauree che oggi con specializzazioni mirate possono essere utili in vari settori, come ad esempio in ambito comunicativo in cui indubbiamente è richiesta un’ottima proprietà di linguaggio oppure nel settore delle risorse umane. 

Ovviamente anche questi corsi di laurea conducono alla strada dell’insegnamento con il superamento degli esami dei cosiddetti 24 cfu, che a quanto pare sono destinati ad aumentare con le riforme in arrivo. 

Insieme alle materie umanistiche troviamo anche i corsi di laurea in Lingue straniere. In realtà si tratta di un corso di laurea molto richiesto se unito a una formazione specifica post lauream ad esempio in ambito economico, comunicativo etc. 

Senza una specializzazione in un settore circoscritto anche i laureati in lingue potrebbero riscontrare delle difficoltà una volta immersi nel mondo del lavoro, più che altro per via della precarietà delle professioni educative. 

  1. Economia e Scienze Statistiche
  1. Informatica e Ingegneria delle Telecomunicazioni
  1. Giurisprudenza e Scienze Politiche (o Sociali)
  1. Medicina e professioni sanitarie
  1. Scienze della Formazione
  1. Studi Umanistici (Lettere, Filosofia, Psicologia, Storia, Arte, Lingue)

Percorsi Professionali oltre la Laurea

È doveroso specificare che si tratta di una classifica generale in base alle richieste del mondo del lavoro. Ma oggi più di un corso di laurea può essere utile allo svolgimento di una stessa professione. 

Alcune facoltà odierne sono interscambiabili dal punto di vista lavorativo. 

Mentre in passato un laureato in lettere poteva andare ben poco oltre la professione legata all’insegnamento o un giurista quella legata alle professioni forensi, oggi i corsi di specializzazione successivi danno un grosso vantaggio a chi decide di cambiare rotta o specializzarsi in un ambito specifico poco battuto dai colleghi di settore. 

Ad esempio, attualmente è sempre più richiesta la figura del social media manager oppure dello stratega del digital marketing o della web communication. Per questi ruoli può essere utile più di un corso di laurea nello specifico, possono accedervi con master e corsi pratici i laureati in Economia, in Lettere, in Lingue, in Scienze Politiche o addirittura in Giurisprudenza. 

Lo stesso si può dire per le figure del settore Humarn Resources e orientamento, ambito in cui i corsi di laurea accettati sono vari, fondamentale è un master che formi il laureato dal punto di vista pratico. 

Oggi il corso di laurea rappresenta solo un primo piccolo passo verso il mondo del lavoro sempre più vasto e intricato, in cui sono richieste sempre più competenze tecnico-pratiche per questo è utile svolgere un corso magistrale e/o un master dopo la laurea breve o a ciclo unico. 

Sempre più ragazzi, inoltre, scelgono un corso di studi che rivalutano con il trascorrere degli anni. Cambiare rotta in itinere oppure dopo la laurea denota una conoscenza di sé stessi e di ciò che si intende fare della propria vita professionale per cui molti recruiter vorrebbero che il cambio di facoltà fosse inserito sul curriculum

In conclusione, informati sulle professioni più richieste dal mondo del lavoro ma scegli il tuo percorso accademico anche in base alle tue attitudini personali.

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte!

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

Comune di Battipaglia - concorso per 2 ingegneri civili

Comune di Battipaglia: Concorso per 2 Ingegneri Civili

Il Comune di Battipaglia ha indetto un Concorso Pubblico per la ricerca di 2 Figure Professionali come Funzionario Tecnico Ingegnere Civile da impiegare in...