HomeRisorseVoucher Lavoro Occasionale 2023

Voucher Lavoro Occasionale 2023

Voucher-Lavoro-Occasionale-2023

Il Voucher Lavoro Occasionale 2023 è uno strumento introdotto dal Governo per incentivare e regolamentare, appunto, il lavoro occasionale. In questo articolo vedremo come utilizzare il Voucher, le novità introdotte per il 2023 e come richiederlo.

Cos’è il Voucher (o Buono) per il Lavoro Occasionale

Il Voucher o Buono per il Lavoro Occasionale è un titolo di pagamento elettronico che permette alle aziende di retribuire il lavoro occasionale. Il Voucher è stato introdotto con il decreto legislativo 81/2015 e sostituisce i vecchi buoni lavoro, in modo da rendere più semplice e trasparente il pagamento del lavoro non continuativo.

Cosa cambia nel 2023?

Il Voucher Lavoro può essere utilizzato per retribuire prestazioni di lavoro occasionale, come ad esempio: pulizie, giardinaggio, baby-sitting, assistenza agli anziani e lavori saltuari: quindi colf, badanti e baby-sitter sono tra le persone direttamente interessate alla cosa.

Il valore del Voucher Lavoro Occasionale 2023 è di € 10, per cui per retribuire un’ora di lavoro al costo di € 10, bisogna utilizzare un Voucher. I Voucher Lavoro Occasionale possono essere acquistati presso gli uffici postali, le tabaccherie e gli esercenti autorizzati.

Per il 2023 sono state introdotte nuove disposizioni per quanto riguarda l’utilizzo, come ad esempio la possibilità di utilizzare i voucher per retribuire anche i lavoratori autonomi e non solo i lavoratori dipendenti. Inoltre, è stato eliminato il limite di utilizzo dei voucher, che prima era fissato a 5.000 € per anno solare per ciascun utilizzatore.

Come richiedere il Voucher Lavoro Occasionale 2023

Per richiedere il Voucher Lavoro Occasionale 2023 è necessario recarsi presso un ufficio postale, una tabaccheria o un esercente autorizzato e fornire i propri dati anagrafici e il proprio codice fiscale. Una volta acquistati i voucher, questi hanno un codice univoco che può essere utilizzato per retribuire il lavoratore. Inoltre, è possibile richiedere il Voucher Lavoro Occasionale 2023 anche online tramite il sito dell’INPS, fornendo i propri dati personali e il codice fiscale del lavoratore.

Vantaggi (e svantaggi) del Voucher

Il Voucher presenta numerosi vantaggi sia per i datori di lavoro che per i lavoratori. Per i datori di lavoro, il Voucher semplifica la gestione del lavoro occasionale, in quanto non è necessario registrare il lavoratore e non sono dovuti contributi previdenziali. Inoltre consente di retribuire il lavoro occasionale in modo trasparente e in regola con la normativa vigente.

Per i lavoratori, invece, garantisce una retribuzione per il lavoro svolto e consente di accumulare contributi previdenziali.

Con le nuove disposizioni introdotte per il 2023, il Voucher Lavoro Occasionale diventa ancora più flessibile e accessibile sia per i datori di lavoro che per i lavoratori. Se si cerca informazioni sul Voucher Lavoro Occasionale 2023, è possibile consultare il sito dell’INPS.

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte! Ogni giorno dalle ore 8 sarai informato sui nuovi Concorsi Pubblici, appena emessi. #DAJE

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

NEWS LAVORO

Cerco-Lavoro-come-Badante-da-Privati

Cerco Lavoro come Badante da Privati

Se sei alla ricerca di lavoro come badante da privati, ecco tutto ciò che devi sapere. Quella dell'assistente familiare, comunemente nota come badante, è oggi...