HomeRisorseCome Vestirsi per un Colloquio

Come Vestirsi per un Colloquio

Come-Vestirsi-per-un-Colloquio

Hai ottenuto un colloquio di lavoro dall’azienda presso cui hai inviato la tua candidatura ma ora non sai che abbigliamento scegliere per incontrare il responsabile delle risorse umane. 

L’outfit da scegliere per il colloquio di lavoro varia a seconda del tipo di ruolo per cui verrai scrutinato e della cultura aziendale. 

Si tratta di un colloquio presso un’azienda di consulenza finanziaria? Il settore è quello food e beverage? Il ruolo per cui ti sei candidato è da svolgere all’interno di un ufficio o dovrai interfacciarti con una clientela all’esterno?  

Ci sono diversi interrogativi a cui fornire una risposta per essere impeccabili dal punto di vista dell’abbigliamento il giorno del colloquio. Vediamo quali consigli potranno esserti utili per non sbagliare in un’occasione così importante per la tua carriera professionale. 

Come Vestirsi per un Colloquio: Cosa Valutare 

L’abbigliamento da utilizzare per l’incontro con le risorse umane dipende da vari fattori. Innanzitutto, dipende dal settore di appartenenza e questo porta anche a svolgere il colloquio all’interno di un contesto aziendale che può essere più o meno formale. 

Quindi prima di tutto analizza il settore per cui andresti a svolgere il tuo ruolo qualora venissi assunto e quello che è il codice di abbigliamento opportuno per quel settore. 

È possibile che il codice di abbigliamento per quel settore cambi a seconda delle mansioni e dei ruoli. 

Se ad esempio la stessa azienda, supponiamo una catena di negozi, ti sta scrutinando per un ruolo di tipo corporate nel settore amministrativo richiederà per il colloquio un outfit più formale rispetto a quello per un magazziniere o una commessa all’interno del punto vendita che potrà utilizzare un abbigliamento più casual. 

Una volta che ti sei fatto un’idea sul codice di abbigliamento opportuno per quel settore in maniera generale, in realtà vorresti sapere se vale esattamente lo stesso per l’azienda presso cui dovrai svolgere il colloquio.

Verifica il Dress Code Aziendale

Oggi abbiamo uno strumento che viene in nostro aiuto quando dobbiamo capire di più su un’azienda ed è proprio quello del web, dei siti internet e dei social network.  Succede spesso che tramite il sito internet dell’azienda, essa stessa dedichi nella sezione relativa alle carriere una breve spiegazione sull’iter di selezione adoperato e sul dress code aziendale

Utilizzando questo metodo non potrete sbagliare. Altre volte l’azienda non ha un sito web (molto raro) oppure accade che non fornisca sul sito informazioni di questo genere, che sarebbero utili al nostro scopo. 

Possiamo allora attingere alle preziose informazioni condivise tramite i social network dell’azienda in questione.  Attraverso questi nuovi strumenti di comunicazione possiamo apprendere il dress code tramite immagini o articoli dedicati. 

Possiamo tra l’altro analizzare i profili professionali condivisi e capire quale tipo di abbigliamento viene da loro utilizzato quotidianamente, il tuo non dovrebbe discostarsene. Alcune aziende del settore della ristorazione e dell’accoglienza richiedono espressamente alla risorsa da scrutinare un dress code che utilizzerà poi tutti i giorni durante il lavoro, vediamo degli esempi.

Ci sono alcune regole per i camerieri, che possono essere le più basiche come utilizzare un abbigliamento completamente nero e il colloquio di lavoro potrebbe consistere direttamente in una prova pratica per testare le proprie capacità nel settore. In questi casi sarà il responsabile che ti seguirà nella prova pratica che sottolineerà il dress code opportuno per la propria attività. 

Diverse sono le mansioni da ufficio che si diversificano tra quelle che prevedono un contatto diretto con il pubblico e quelle che invece non lo prevedono. Nel caso in cui il tuo lavoro consistesse nello svolgere dei compiti di fronte a un computer all’interno di un ufficio in cui non si hanno rapporti con clienti o un pubblico esterno allora il tuo abbigliamento seguirebbe un casual business style. 

Alcuni ruoli invece impongono tassativamente l’utilizzo di un abbigliamento formale, per gli uomini l’abito (cosiddetto ‘giacca e cravatta‘) e per le donne il tailleur

Come Vestirsi: 3 Tipologie che Funzionano

Il lavoro in ufficio prevede tre diversi dress code: 

  • Business professional 

Si tratta di uno stile di abbigliamento altamente professionale e formale.  È uno stile molto elegante ed è tipico di chi svolge un lavoro che ruota attorno al mondo degli affari. I colori utilizzati sono solitamente poco appariscenti e sobri (nero, grigio, blu, celeste, rosa chiaro). Per gli uomini: completo giacca e cravatta. Per le donne: tailleur e completi con pantaloni o tubini lunghi almeno sino al ginocchio. 

  • Business casual

Questo stile di abbigliamento rappresenta un connubio tra eleganza e comodità. 

È sempre più utilizzato dalle aziende più moderne in cui il lavoro quotidiano si svolge all’interno di piccoli uffici senza contatto con clienti e pubblico esterno. Per gli uomini: il mix tipico è quello tra pantaloni sobri e di un colore chiaro o molto scuro e una polo o camicia. 

Le scarpe contemplate possono essere mocassini o scarpe che riprendono il mix tra eleganza e look casual. Per le donne: camicie, pantaloni a palazzo e abiti sempre almeno ad altezza ginocchio ma è possibile indossare fantasie. I colori sono sempre tenui oppure scuri ma sobri come il nero e blu.

  • Smart casual 

Questo look è molto più ‘comodo’ e ancora più casual rispetto al precedente. Per gli uomini: sono consentiti jeans (non strappati o di colori poco sobri) e una polo o camicia. Per le donne: abiti e pantaloni con fantasie e colori diversi. 

Sono in ogni caso da evitare errori quali minigonne, bermuda o pantaloni corti, sandali e infradito. 

Conclusione

Oggi sempre più spesso il primo colloquio conoscitivo viene svolto tramite varie piattaforme online. L’abbigliamento visibile è quello del busto, per cui il consiglio è quello di utilizzare capi sobri e con colori non troppo appariscenti. Per l’uomo va bene una camicia, per la donna una camicia o un blazer. 

Le regole comuni a tutti i settori lavorativi sono poche e semplici:

  • Utilizza capi sobri e con colori scuri o molto chiari. 
  • L’abbigliamento che scegli per il tuo colloquio deve comunque rappresentarti e farti sentire a tuo agio.
  • I capi devono essere ben stirati e puliti. 

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte!

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

Comune di Bitonto - concorso per 3 Agenti Polizia Locale

Comune di Bitonto: Concorso per 3 Agenti Polizia Locale

Il Comune di Bitonto ha indetto un Concorso Pubblico per la ricerca di 3 Figure Professionali come Istruttore di Vigilanza Agente di Polizia Locale,...