HomeAziendeAmazon Lavora con noi: le Offerte di lavoro

Amazon Lavora con noi: le Offerte di lavoro

La forte crescita di Amazon Italia negli ultimi due anni ha fatto si che le Offerte di Lavoro siano ovviamente molte, in vari settori dell’Azienda, dai magazzini agli uffici e in tutte le regione d’Italia.

Amazon: un’Azienda in forte Crescita

Se sei alla ricerca di un’occupazione, da Amazon puoi trovare il lavoro adatto a te!

L’azienda, leader mondiale dell’e-commerce, è infatti costantemente alla ricerca di personale da inserire all’interno di una delle sue oltre 40 sedi presenti in Italia, dove già sono impiegati più di 9.500 dipendenti assunti a tempo indeterminato.

Di che genere di occupazione si tratta? Quando si parla di lavoro in Amazon il primo impiego che ci viene in mente è quello all’interno al settore Logistica (magazziniere, corriere, addetto carico/scarico merci…); eppure, questa non è di certo l’unica attività da svolgere. Quest’ultima, infatti, nel corso del tempo, ha notevolmente ampliato i propri servizi, la gestione dei quali richiede l’impiego di figure professionali o meno; così come la gestione di tutto l’apparato amministrativo e burocratico.

Insomma, Amazon è una vera e propria miniera di opportunità di fare carriera, anche in modo stabile e grazie al suo continuo sviluppo in Italia, sono tantissime le nuove Offerte di lavoro.

Amazon Posizioni Aperte

Amazon Lavora con Noi: le Assunzioni in Corso

In Amazon, come accennato, le occasioni di lavoro non si limitano al settore della distribuzione e della logistica, ma riguardano una varietà di categorie. Di seguito riportiamo le posizioni attualmente aperte in Amazon Italia a cui è possibile candidarsi, suddivise per aree di settore:

Gestione Operations e Distribuzione

  • Regional VHS Manager – Milano
  • Graduate Shift Manager – Udine
  • Quality Assurance Manager – Agognate (NO)
  • Inventory Control & Quality Assurance Area Manager – Agognate (NO)
  • Process Improvement Manager – Rovigo
  • Quality Manager – Rovigo
  • Graduate Area Manager – Padova

Risorse Umane 

  • HR Assistant – Castegnato (BS)
  • Employee Relations Manager – virtual location – Italia
  • HR Business Partner – Casirate d’Adda (BG)
  • Talent Acquisition Candidate Partner – Milano
  • Senior HR Business Partner , Amazon Logistics – Calenzano (FI)

Sicurezza, Salute e Assistenza Medica

  • Workplace Health & Safety Specialist (Level 4) – Colleferro (RM)
  • Health and Safety Manager – virtual location, Italia
  • Health and Safety Technician – Casirate d’Adda (BG)

Software Development

  • Software Development Engineer (Role based in Luxembourg), Amazon Fulfillment Technologies – External Fulfillment – Roma
  • Software Development Engineer – Milano

Investigation and Loss Prevention

  • Loss Prevention Manager – virtual location Italia
  • Data Center Security Manager – Milano

Altri Lavori disponibili

  • Logistics Coordinator – Cividate al Piano (BG)
  • Instructional Designer, AMXL L&D – Milano

Se nessuna della posizioni al momento disponibili è in linea col tuo profilo, puoi continuare  rimanere sempre aggiornato sulle ultime offerte di lavoro pubblicate attraverso la piattaforma Amazon dedicata agli annunci di lavoro: amazon.jobs/it/teams/workforce-staffing o attraverso il canale Linkedin dell’azienda: linkedin.com/company/amazon.

Come Candidarsi in Amazon e Iter di Selezione

Inviare il CV in Amazon è un’operazione molto semplice. Collegandoti al link descritto nel paragrafo precedente, accedi alla pagina dedicata alle offerte di lavoro. Grazie ai filtri di ricerca, hai la possibilità di selezionare il Paese, la città e il settore di interesse per procedere ad una ricerca più immediata. Individuata l’offerta di tuo interesse, tutto ciò che devi fare è cliccarci sopra e da qui procedere alla candidatura. Per proseguire, però, è importante avere un account Amazon Jobs. Se non ne hai ancora uno, puoi registrarti dalla pagina stessa.

Una volta visualizzata la candidatura, se questa risulta essere in linea col profilo ricercato dall’azienda, si verrà contattati telefonicamente per un primo colloquio conoscitivo online, a cui segue un altro in azienda (per alcune categorie potrebbero essere previsti ulteriori incontri). Superati questi step si procede alla stipula del contratto di assunzione (inizialmente il contratto è a tempo determinato, ma con possibilità di successivo passaggio ad uno a tempo indeterminato).

Amazon: Altre occasioni di Lavoro

Su internet troviamo in continuazione frasi come: Lavorare ‘in Amazon’, ‘per Amazon’ e ‘attraverso Amazon’: cosa significano tutte queste espressioni?

Lavorare in Amazon

Lavorare in Amazon significa ricoprire un incarico venendo assunti direttamente in azienda. In pratica, con questa espressione si fa riferimento a tutti quei lavori svolti principalmente in sede in una delle aree di settore tra quelle di cui si è avuto modo di parlare nei paragrafi precedenti.

Lavorare per Amazon

Con questa espressione, invece, si fa riferimento a tutti quei lavori svolti principalmente da remoto o in altre sedi per conto di Amazon.

Si pensi in tal senso al Programma Affiliazioni di Amazon che permette a chi gestisce un sito o un blog di guadagnare ad ogni acquisto effettuato su Amazon dai visitatori attraverso un link di rimando inserito nel proprio sito.

Ci sono poi tutta una serie di lavori che vengono svolti da remoto per conto dell’azienda. Si tratta di occupazioni inerenti la gestione dei servizi online di Amazon e sono rivolte principalmente a professionisti e laureati esperti di Informatica (per approfondire rimandiamo al nostro articolo dedicato all’argomento: posizioniaperte.com/lavorare-da-casa-confezionando-per-amazon).

Si tratta, dunque, di occupazioni attraverso le quali non è solo l’azienda a guadagnarci, ma anche chi svolge il lavoro.

Lavorare attraverso Amazon

Con quest’ultima espressione ci si riferisce a tutti quei lavori che si servono della piattaforma per guadagnare. Il caso più comune è quello dei commercianti al dettaglio che vendono su Amazon i loro prodotti, avendo la possibilità di affidare (e così risparmiare) tutto ciò che attiene all’aspetto logistico (confezionamento, spedizione, ecc…) direttamente all’azienda.

Si tratta solo di una delle possibilità, ma il marketplace offre altre occasioni di commercializzare i propri prodotti attraverso la creazione di store online che si appoggiano ad esso.

Sempre più diffusi sono poi le Affiliazioni e l’acquisto di azioni della società, un modo di guadagnare consigliato però a broker esperti e professionisti.

Opportunità per Studenti e Laureandi

Il lavoro in Amazon può essere interessante anche per Laureandi e Neolaureati, e spesso ci sono posizioni aperte anche da Remoto. Chiaramente sono disponibili anche molti posti di lavoro operativi nel settore delle spedizioni che spesso Amazon gestisce in proprio, oppure come addettivi ai magazzini.

Amazon investe anche nella formazione e preparazione dei talenti di domani. Lo fa attraverso appositi programmi che prevedono l’inserimento di giovani studenti per un periodo di tempo stabilito, durante il quale prenderanno parte a diversi progetti. Attualmente sono 381 i programmi attivi in tutto il mondo, di cui 6 in Italia:

  • Business Analyst Intern – Milano
  • Finance Intern – Milano
  • Business Development Internship and Graduate Program – People with Disability (PWD) – Milano
  • Business Development Intern – Milano
  • Business Development Graduate – Milano
  • Graduate – New Account Manager – Milano

Collegati a questo link: amazon.jobs/it/business_categories/student-programs per conoscere ulteriori dettagli in merito a programmi, tempi e modalità di candidatura per studenti.

I programmi di formazione messi a disposizione da Amazon rappresentano un’occasione davvero unica per muovere i primi passi in uno dei settori commerciali del futuro e l’opportunità di iniziare una possibile carriera all’interno delle realtà multinazionali più grandi e solide del mondo.

Ambiente di Lavoro in Amazon

Uno degli obiettivi principali dell’azienda è da sempre quello di creare un punto di incontro tra domanda ed offerta anteponendo le esigenze del cliente. Obiettivo raggiunto attraverso una politica di calmierazione dei prezzi ma anche per mezzo di una rete di servizi sempre più dettagliati. Tutto questo è realizzabile grazie anche al lavoro dei dipendenti, e per questo Amazon ha bilanciato sempre più nel tempo le esigenze della clientela con quelle dei lavoratori. La turnazione e l’automatismo di alcuni settori hanno reso il lavoro in azienda più agevole, lasciando ai dipendenti la possibilità di conciliare in questo modo lavoro e vita privata. Oltre a garantire un adeguato stipendio, l’azienda inoltre riconosce tutti i benefits ai propri dipendenti.

Amazon è anche sempre più attenta ai problemi attuali che coinvolgono il Pianeta, ad iniziare da quello ambientale per finire a quelli umanitari. Diverse sono le campagne di sensibilizzazione a cui partecipa e che organizza all’interno delle proprie aziende, coinvolgendo i propri dipendenti.

Rispetto per il prossimo, impegno, entusiasmo e voglia di fare rappresentano i requisiti essenziali che chiunque voglia entrare a far parte di questa azienda deve necessariamente possedere. Se pensi di avere le qualità e le doti giuste per affrontare la sfida di lavorare in una contesto internazionale, allora non ti resta altro da fare che candidarti.

Amazon: l’Azienda e il suo Fondatore

Se c’è una caratteristica che distingue Amazon da altre aziende sue simili è stata (e lo è tutt’oggi) la sua capacità di sfruttare i periodi di crisi a proprio vantaggio per crescere e rinnovarsi. Due, in particolare, sono stati gli eventi che hanno segnato la storia di Amazon in tal senso.

Il primo di questi eventi è legato alla crisi speculativa verificatasi a cavallo tra la fine degli anni ‘90 e i primi anni 2000, meglio conosciuta come bolla delle dot-com. In quel periodo, Amazon aveva registrato una crescita di gran lunga inferiore rispetto ad altre piattaforme e-commerce, sebbene l’azienda fosse attiva già dal 1994 ed era stato previsto che non avrebbe fatturato nei primi 4-5 anni. In controtendenza, la bolla speculativa ha rappresentato per l’azienda l’occasione giusta per crescere a discapito di altre, più solide economicamente che, invece, falliscono.

Inizia così una fase di crescita in attivo, che porta il marchio ad espandersi anche attraverso l’acquisizione di aziende. Ogni acquisto è strategico e funzionale alla definizione di nuovi e ulteriori servizi, che rendono sempre più Amazon una piattaforma e-commerce interattiva e sempre più sviluppata.

Il secondo evento è la crisi pandemica del 2020. Il lockdown imposto a livello mondiale è l’occasione per molti di sfruttare il servizio di consegne dell’azienda per fare acquisti. Amazon è non solo tra le poche aziende ad aver fatturato in modo vertiginoso durante questo periodo, ma anche quella che ha permesso a molte altre attività di sfruttare il suo canale per fronteggiare la crisi economica conseguente alla Pandemia.

Nata come piccola libreria virtuale, oggi Amazon è diventata una tra le più grandi multinazionali del pianeta, presente coi suoi punti di ritiro e i suoi magazzini in quasi tutti i Paesi del mondo. Arrivato in Italia, nel 2010,  ha aperto, fino ad oggi, ben 16 punti di distribuzione che insieme ai piccoli depositi raggiungono il totale di 51 sedi, al cui interno sono impegnati più di 12 mila dipendenti assunti a tempo indeterminato.

Un successo legato senz’altro alla grandi doti imprenditoriali del fondatore di Amazon, Jeff Bezos, il quale è riuscito a muoversi abilmente nel complesso sistema di mercato attuale, sfruttando al meglio le occasioni e riuscendo a cogliere in anticipo le esigenze delle persone e a trasformarle in servizi innovativi e funzionali.

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte!

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti alla Newsletter e al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

concorsi pubblici ministero interno

Ministero dell’Interno: Concorso per 14 Atleti Riconosciuti

Il Ministero dell'Interno ha indetto un Bando di Concorso per la ricerca di 14 Atleti Riconosciuti di interesse nazionale e paraolimpico dal Comitato Italiano...