HomeAziendeCandidatura Spontanea Enel

Candidatura Spontanea Enel

candidatura-spontanea-enel

Anche se non è il nostro fornitore ufficiale di energia elettrica e gas, tutti conosciamo Enel, la società per azioni (dal 1992) che oggi è tra le prime 100 al mondo in termini di fatturato, pari ad 88 miliardi di euro e con la maggiore utility in Borsa in Europa.

Perché parlare di Enel? Perché l’azienda ha avviato un programma di sviluppo che prevede entro il 2026 l’assunzione di oltre 16.000 dipendenti tra assunzioni dirette e indotti. Se stai, pertanto, cercando un’opportunità di lavoro in una delle storiche aziende italiane, questo è il momento giusto per mettersi in gioco.

Enel: un’Azienda Internazionale

Enel, quale Ente Nazionale per l’Energia Elettrica, nasce nel 1962 nell’ambito del Disegno di Legge varato sotto il Governo Fanfani finalizzato all’unificazione del sistema elettrico nazionale, fatto che avvenne una volta divenuto operativo l’Istituto, il quale acquisì tutte le attività delle aziende operanti nella produzione, e distribuzione di energia elettrica. 

Il decennio successivo è caratterizzato da una crisi energetica che Enel ha saputo gestire orientandosi verso la ricerca di altre fonti, come il nucleare e le rinnovabili, che le permise così di reggere e gestire i contraccolpi della crisi. 

L’avvento del mercato liberalizzato negli anni ‘90 segna una svolta: l’Enel smette di essere un ente pubblico e viene privatizzato, nonostante lo Stato, per il tramite del Ministero dell’Economia e delle Finanze, continui a detenere la principale quota di azioni. 

Con l’avvento del nuovo millennio, l’azienda ha iniziato ad espandersi fuori dai confini nazionali, approdando in Sud America e acquistando la prima centrale di energia rinnovabile del Nord America, portando avanti il progetto di sviluppo di soluzioni rinnovabili.

Nel 2004, Enel ha aderito al Global Compact delle Nazioni Unite, il progetto volto alla riduzione delle emissioni e ad una produzione economica più sostenibile, settori nei quali l’azienda italiana è sempre stata all’avanguardia.

Oggi il Gruppo, con sede principale si trova a Roma, è organizzato in 5 linee commerciali (Enel Energia, Enel Green Power, Enel X, E-distribuzione), che danno lavoro ad oltre 66 mila dipendenti distribuiti in 31 Paesi sparsi sui 5 continenti, con oltre 75 milioni di utenti finali.

Candidatura Spontanea in Enel: come Inviarla

Grazie al Piano di Sviluppo messo in campo dalla società, si prevedono entro il 2026 ulteriori nuove assunzioni. D’altronde Enel è sempre alla ricerca di persone qualificate o meno da inserire nel suo organico. Pertanto, se sei alla ricerca di un’occupazione prova a dare cercare tra gli annunci di ricerca pubblicati sul sito aziendale, a cui puoi accedere da qui: enel.com/it/carriere/posizioni-aperte?category=Italy. Se nessuna delle posizioni attualmente disponibili è in linea col tuo profilo, ma ritieni comunque di avere competenze tali da poter essere una risorsa per l’azienda, resta comunque aperta la possibilità di inviare una candidatura spontanea. 

Dalla homepage del sito aziendale devi cliccare nel riquadro in alto a destra e scorrere fino a trovare la voce ‘Lavora con Noi‘ dal link corporate.enel.it/it/carriere, cliccando sulla quale accederai in una pagina dove troverai la sezione ‘Posizioni Aperte‘. A questo punto ti apparirà una mappa su cui sono segnalati tutti i Paesi in cui Enel opera. Individua l’Italia e alla sinistra della pagina ti verrà segnalata la possibilità di scegliere se procedere con la sezione Posizioni Aperte o con la Candidatura Spontanea. 

In quest’ultimo caso verrai reindirizzato ad una nuova pagina, per accedere alla quale è necessario registrarsi. Effettuato anche questo passaggio potrai finalmente compilare il modulo di candidatura online da inoltrare all’azienda.

Il Processo di Selezione in Enel

Qualora il tuo profilo risultasse idoneo per una posizione lavorativa in Enel, si avvia la fase di selezione, la quale si articola in una serie di tappe. 

Dopo aver esaminato il tuo CV, riguardo in particolar modo ai tuoi titoli di studio, esperienze lavorative e formative, conoscenze linguistiche, ecc… l’azienda ti contatterà per un primo colloquio telefonico al termine del quale verrà fissato un appuntamento per un incontro individuale, durante il quale si approfondiscono tutti gli aspetti esaminati in fase di screening del CV. A questo si accompagna un colloquio tecnico per verificare il livello di competenza. 

Se superi lo step e il feedback positivo, riceverai una convocazione per discutere di una proposta formale di lavoro

Per i giovani diplomati e neolaureati sono, invece, previsti dei Assessment Center, ossia una serie di valutazioni miste a esercitazioni individuali e di gruppo per conoscere non tanto il livello di competenza del candidato, ma la sua attitudine ad affrontare e gestire determinate situazioni. Se sei una persona curiosa e dinamica, oltre che competente, in Enel puoi trovare l’ambiente di lavoro adatto a te. L’azienda punta molto alla valorizzazione e alla crescita professionale e personale dei suoi dipendenti e per questo è alla ricerca di talenti con cui costruire la squadra che guiderà il cambiamento energetico che è da sempre la mission di Enel. 

Ovviamente, Enel promuove politiche inclusive e di tutela della salute dei lavoratori, specie sul lavoro: l’obiettivo che si vuole raggiungere è quello di ‘zero infortuni’ e per questo vengono organizzati costantemente corsi di sicurezza sul lavoro e training on the job

Se vuoi essere anche tu parte attiva del cambiamento e contribuire alla creazione di un valore condiviso, allora Enel è il posto giusto per iniziare a fare carriera, ma anche per crescere e sentirsi parte di un progetto innovativo.

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte!

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti alla Newsletter e al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

comune-di-mantova-concorsi-pubblici

3 posti come Istruttore Amministrativo e Contabile a Mantova

Il Comune di Mantova ha indetto un Concorso per 3 Istruttori Amministrativo Contabili a tempo pieno ed indeterminato. Bando di Concorso E' indetto...