HomeRisorseLavoro da Casa: la Guida per farlo bene

Lavoro da Casa: la Guida per farlo bene

lavoro-da-casa

Anche prima che le vicissitudini del 2020 rendessero il lavoro da casa qualcosa di comune per milioni di persone, un numero crescente di dipendenti aveva detto addio ai loro onerosi spostamenti. Grazie a tecnologie in continua evoluzione come Skype, Google Meets, FaceTime, Slack, Zoom, Google Hangouts, app di autenticazione e cloud computing , per non parlare degli SMS e delle e-mail, non è più necessario essere in ufficio a tempo pieno per essere un membro produttivo del squadra. Molti tipi di lavoro possono essere svolti in modo altrettanto efficace, se non di più, da casa propria.

Lavoro da Casa: le guide

Su Posizioni Aperte abbiamo moltissimi articoli e guide dedicate al Lavoro da casa, prova a dare un’occhiata a queste intanto:

Per quanto attraente sia il lavoro a distanza per i dipendenti, anche i datori di lavoro riconoscono i vantaggi dal loro lato della scrivania. Le aziende con politiche di lavoro da smart working possono aumentare la produttività dei dipendenti, ridurre il turnover e abbassare i costi organizzativi.

Come lavorare da Casa

Che tu stia lavorando da remoto alcuni giorni alla settimana o a tempo pieno, per scelta o per una situazione di salute o un evento meteorologico, è essenziale garantire che la tua configurazione soddisfi le tue esigenze.

Avere uno spazio di lavoro designato con la giusta tecnologia, come la videoconferenza , le modalità di assistenza all’infanzia, la cura degli animali domestici e un programma che consente il contatto sociale e lo stimolo che normalmente derivano dall’essere presenti in un posto di lavoro con altri rende un’esperienza di lavoro a distanza di successo. Ecco strategie e suggerimenti per il telelavoro.

1. Conoscere le regole di base

Il tuo datore di lavoro richiede un orario dalle nove alle cinque o c’è flessibilità? Il tuo datore di lavoro deve assicurarsi che tu disponga dell’attrezzatura appropriata, come un laptop, accesso alla rete, passcode e istruzioni per l’accesso remoto, inclusa l’autenticazione a due fattori, se necessario. Assicurati di fare un giro di prova e di risolvere eventuali problemi che potrebbero ostacolare il tuo lavoro.

2. Impostare un’area di lavoro funzionale

Non tutti hanno un ufficio a casa designato, ma è fondamentale disporre di uno spazio privato e tranquillo per il tuo lavoro. Se puoi, separa la tua area di lavoro dai tuoi spazi personali e utilizzala solo per il lavoro e non per altre attività.

3. Ottieni la tecnologia di cui hai bisogno

Dai laptop al software e alla velocità di Internet, determina gli strumenti tecnologici di cui avrai bisogno, incluse app come Zoom, Slack o Microsoft Teams.

4. Ridurre al minimo le distrazioni

Un cane che abbaia può scomparire con le cuffie con cancellazione del rumore e organizzare il tuo programma in base al programma della tua famiglia aiuta anche a garantire il tempo dedicato di cui hai bisogno per il tuo lavoro.

5. Esci

Ad alcuni piace l’idea di lavorare in solitudine, ma anche i più introversi tra noi possono sentirsi claustrofobici dopo alcune settimane a casa da soli. Pianifica un po’ di tempo per connetterti con il mondo esterno attraverso appuntamenti per il pranzo o una lezione di ginnastica.

Approfondimenti

→ Vuoi di più? Iscriviti al Canale Telegram di Posizioni Aperte! Ogni giorno dalle ore 8 sarai informato sui nuovi Concorsi Pubblici, appena emessi. #DAJE

Non devi avere le Skills di un'Astronauta per trovare lavoro: Iscriviti al nostro Canale Telegram per essere informato sulle Offerte di Lavoro e i Concorsi Pubblici. #YEAH

NEWS LAVORO

lavora-con-noi

Lavora con Noi: tutte le Aziende

Lavora con Noi è un riepilogo di tutte le Aziende che Assumono presenti su Posizioni Aperte, in ordine cronologico. All'interno di ciascun link troverai...